Come togliere le macchie di sangue dal materasso?

Come togliere le macchie di sangue dal materasso?

Se stai cercando come togliere le macchie di sangue dal materasso sei nel posto giusto. In questo articolo ti daremo alcuni consigli utili per eliminare un tipo di sporco che difficilmente va via e dormire sogni tranquilli.

Trascorriamo tantissimo tempo a riposare e più precisamente un terzo della nostra vita. Capita quindi di sporcare il materasso con caffè, residui di cibo o anche sangue. Basta un piccolo incidente notturno, una perdita dal naso o più frequentemente il flusso mestruale a causare il disastro.

Una volta entrato in contatto con la biancheria da letto, il sangue penetra nei tessuti. Se poi diventa secco, potrebbe risultare un’impresa togliere la macchia senza rovinare il materasso. A quel punto non basterà semplicemente cambiare le lenzuola.

Per fortuna conosciamo la procedura per pulire lo sporco, anche quello più persistente. Nei prossimi paragrafi ti sveleremo alcuni consigli utili per rimediare al danno senza rovinare il letto.

Continua a leggere per scoprire prima di tutto quali sono le azioni da evitare.

Come togliere le macchie di sangue dal materasso: cosa non fare?

Sono tanti gli errori che si commettono più frequentemente durante la rimozione di una macchia ematica dal materasso. Ecco quelli che molto probabilmente rovineranno il tuo materasso e ti costringeranno a sostituirlo:

  1. Strofinare sulla macchia:
  2. Usare l’acqua calda:
  3. Aspettare che il sangue si secchi:
  4. Bagnare il materasso senza asciugarlo.

Strofinare il tessuto per pulire il sangue è un errore molto frequente che potrebbe costarti caro. Infatti, questa azione potrebbe fissare ulteriormente lo sporco e renderlo impossibile da eliminare. Inoltre, così facendo si crea un fastidioso alone che si propaga per tutta la superficie interessata.

Un altro errore molto comune è quello di utilizzare l’acqua calda sulla macchia fresca. Prediligi invece l’acqua fredda onde evitare che il sangue penetri ancora più in profondità nei tessuti e risulti difficile da pulire.

Se il sangue è secco potrebbe essere necessario utilizzare delle soluzioni detergenti in grado di smacchiare lo sporco senza rovinare il materasso. Tuttavia, occorre fare molta attenzione con l’uso di questi prodotti poiché potrebbero risultare aggressivi sui materiali che costituiscono il letto.

Nel prossimo paragrafo ci occuperemo dei rimedi più efficaci e sicuri per togliere le macchie più ostinate dal tuo materasso.

Leggi anche: Ogni quanto cambiare il materasso, la rete e il cuscino

Smacchiare il materasso dal sangue: quali prodotti utilizzare?

Per togliere le macchie ematiche più persistenti dovrai fare molta attenzione a non rovinare il materasso. Prima di vedere qual è la corretta procedura per farlo ti sveliamo le soluzioni detergenti da utilizzare:

  • Bicarbonato di sodio: questo ingrediente è molto efficace sulle tracce ematiche depositate sui tessuti. Mescolato all’acqua ha anche un elevato potere disinfettante e deodorante;
  • Amido di mais: un rimedio della nonna utile per pulire il materasso dal sangue. Disciolto in acqua a cui aggiungere quella ossigenata, agisce sulle macchie più temibili;
  • Acqua ossigenata: diluita con acqua o utilizzata in modo assoluto, questa sostanza elimina anche gli aloni;
  • Detersivi specifici: quando lo sporco è davvero ostinato dovrai ricorrere a prodotti specifici. La candeggina delicata può essere un valido alleato.

Per rendere ancora più efficace l’azione pulente di questi rimedi è possibile aggiungere ulteriori ingredienti. Ad esempio, l’acqua ossigenata e il sale da cucina reagiscono creando una pasta cremosa simile al dentifricio che ha un elevato potere smacchiante.

Bisogna applicare questi prodotti con la massima cautela, poiché potresti rovinare il materasso in modo irrimediabile. Inoltre, è assolutamente necessario che tutti i tessuti siano asciutti, soprattutto se stiamo parlando di un materasso in memory foam. I residui di acqua infatti aumentano la proliferazione di muffe e batteri, con risultati davvero dannosi per la salute delle persone.

Vuoi sapere come togliere le macchie ematiche dal materasso in modo efficace? Continua a leggere per scoprirlo. 

Quali sono i passaggi per togliere le macchie di sangue sul materasso?

Il sangue contiene tante proteine che penetrano nei tessuti e rendono le macchie difficili da togliere. Ci sono però dei passaggi da affrontare per superare la sfida e tornare ad avere un letto pulito e libero dalle chiazze:

  1. Togliere la biancheria da letto;
  2. Tamponare la zona macchiata con un panno umido;
  3. Tamponare con un panno asciutto;
  4. Creare una soluzione detergente;
  5. Applicare la soluzione sulla macchia e lasciare agire per 30 minuti;
  6. Assorbire il sangue con un panno;
  7. Asciugare il materasso all’aria.

Per prima cosa, togli le lenzuola per facilitarti nella pulizia del materasso. Se il sangue è ancora fresco, tampona la macchia con un panno umido così da assorbire il sangue in eccesso. Utilizza solo acqua fredda, per non complicare il processo.

Tampona nuovamente la zona trattata con un panno asciutto e alterna la procedura fino al completo assorbimento del sangue. Quindi, crea una soluzione detergente utilizzando bicarbonato, ammoniaca o altri elementi precedentemente citati.

Applica la soluzione detergente utilizzando un panno umettato evitando di bagnare il tessuto. Non spruzzare il sapone sul letto, poiché potrebbe non asciugare bene e causare problemi di muffa nel materasso. Asciuga il letto all’aria oppure aiutandoti con un phon.

Se la macchia di sangue è molto estesa e il letto particolarmente rovinato valuta la possibilità di sostituirlo. In commercio puoi trovare una vasta scelta di materassi, disponibili per misure, materiali e tante altre caratteristiche interessanti.

Prendersi cura del proprio materasso è di fondamentale importanza. Un letto pulito e libero da muffe e acari garantisce una migliore qualità del sonno e della vita.

Ti è stato utile questo articolo?

Continua a seguire il blog di Comprarredo per sapere sempre come dormire bene e vivere meglio.

Articoli più letti

Cerca nel Blog

I prodotti più venduti

Rete a doghe verticali
Materasso rigido a molle Messico Comprarredo
Cuscino memory inserto polar gel
Materasso in memory ginseng Florida Comprarredo
Coppia cuscini in fiocco di memory Comprarredo
Comprarredo Contattaci